MrWallet.it

Ci sono due casi nella vita di un uomo in cui egli non deve speculare in borsa: quando non può permetterselo, e quando può

Strategia di trading Intraday con i Pivot Points

Strategia di trading Intraday con i Pivot Points

La strategia di trading Intraday è sostanzialmente una strategia che prevede l’apertura e chiusura di un’operazione di trading durante la giornata stessa. La strategia di trading Intraday vuole una velocità nelle scelte operative. La particolarità di questa tipologia strategica è che il trader si concentra sugli investimenti a breve e brevissimo tempo, non lasciando mai le posizioni aperte di notte. Perciò è importante che il trader abbia una buona, se non ottima conoscenza degli strumenti di trading, come l’analisi tecnica e l’analisi fondamentale.

I grafici di analisi tecnica più utilizzati dai trader nelle strategie di trading Intraday sono i grafici:

  • Quattro ore;
  • Un’ora;
  • Trenta minuti;
  • Quindici minuti.

Il perché sono molto diffuse le strategie di trading Intraday tra i trader, è perché comunque si possono ottenere piccoli rendimenti da ogni operazione e sommandole a fine giornata si potrà avere una discreta somma di guadagno.

Per seguire la strategia di trading Intraday ci sono delle regole specifiche:

  • Seguire con attenzione le tendenze delle prime ore della giornata inerenti al mercato prescelto;
  • Fondamentale è inserire il comando stop loss onde evitare perdite eccessive;
  • Riuscire a mantenere la posizione aperta fino al raggiungimento di un eventuale indebolimento del mercato azionario, appena si raggiunge l’indebolimento chiudere con rapidità tutte le transazioni aperte;
  • Utilizzare gli indicatori forniti dall’analisi tecnica.

Ecco un esempio di strategia usata nel trading Intraday

Pivot Points

Pivot points sono dei livelli di prezzo ottenuti grazie all’analisi tecnica e tramite l’applicazione di formule matematiche. Queste formule servono ad individuare i supporti e le resistenze.
Pivot points sono fondamentali per i trader in quanto fanno avere una visone nitida dei movimenti a breve termine. Altro fattore molto importante quando si consultano i Pivot points, è che ci aiutano ad identificare i punti di inversione dei trend. Per calcolare i Pivot points bisogna attenersi a delle regole e a dei parametri fissi.

  • (H) prezzo massimo;
  • (L)prezzo minimo;
  • (C)prezzo di chiusura.

Il prezzo medio (Avarege Price = AP)

AP= (HLC / 3)

1° pivot di supporto:
– S1=(2*AP)-H

1° Pivot di Resistenza:
– R1=(2*AP)-L

2° Pivot di Supporto:
– S2=AP-(R1-S1)

2°Pivot di Resistenza:
– R2=(AP-S1)+R1

Ora che abbiamo visto insieme le formule matematiche che riguardano l’utilizzo dei Pivot Points cerchiamo di capire sul campo come vengano utilizzati. Principalmente questo strumento di osservazione viene utilizzato per determinare la direzione primaria del mercato, identificando i principali livelli di supporto e di resistenza, utilissimi perciò per identificare i segnali di uscita e d’entrata.

Può succedere che ci siano delle rotture dette breakout, a quel punto è opportuno utilizzare due strategie:

  • La prima che andiamo a prendere in osservazione è la strategia conservativa, che consiste nell’attendere che qualcosa si muova, questa tipologia di strategia può però andare contro al trader. Il motivo perché possa andare contro al trader è quello di non sfruttare l’intensità iniziale del trend e di conseguenza muoversi in ritardo.
  • La seconda strategia è la strategia aggressiva, che è utile per sfruttare al meglio il trend positivo.
    In caso arrivasse il breakout è importante e vivamente consigliato di  inserire uno stop loss, nel momento opportuno al fine di non andare in perdita.

I Pivot Points sono anche utilizzato come segnali operativi ovvero come indicatori per le azioni di comprare o vendere, seguendo i segnali di resistenza, supporto, trend rialzista o ribassista.

Quando si fa trading con i Pivot Point, di solito le sessioni di contrattazione aprono sempre nella linea centrale, ovvero la parte naturale di attrazione dei prezzi, essere consapevoli di questo aspetto del trading con i Pivot Point può rivelarsi fondamentale per le strategie breve termine. Questo perché se il prezzo di apertura di un mercato si trova sopra la linea del Pivot centrale potrebbe venire considerato come un segnale di forza, di conseguenza aumentare le strategie di stampo rialzista. Per avere delle ottime strategie di trading online è opportuno accostare ai Pivot Points anche altri strumenti.