MrWallet.it

Ci sono due casi nella vita di un uomo in cui egli non deve speculare in borsa: quando non può permetterselo, e quando può

4 Diverse tecniche di Trading intraday

4 Diverse tecniche di Trading intraday

Tecniche di trading intraday

Quando si decide di fare trading intraday, il consiglio migliore da dare ai trader è quello di utilizzare una tipologia di approccio sia meccanica che discrezionale.

Sicuramente sarà molto importante utilizzare la propria esperienza e intuizione per scegliere quali sono le migliori operazioni da avviare.

Ovviamente per fare trading intraday in modo proficuo sarà molto importante eseguire una corretta lettura dei grafici.

Dedicare un po’ di tempo allo schermo è importante praticamente per ogni tipologia di trading.

Di sicuro ci vuole molta pratica per diventare trader esperti nella lettura e proprio facendo così se col tempo si ottiene successo.

Passiamo adesso a quelle che sono le migliori tecniche di trading intraday:

  1. Livelli Pivot;
  2. Trading di notizie;
  3. Scalping;
  4. Eventi improvvisi.

Cosa sono i livelli Pivot

I livelli di pivot risalgono al trading floor e sono molto utilizzati dai trader intraday.

Molti trader si concentrano sui livelli Pivot perché offrono ottimi livelli di supporto e resistenza all’interno dei mercati.

Se molti trader prestano tanto attenzione a questi livelli, evidentemente forniscono buoni punti di svolta.

Vengono calcolati in base ai prezzi del giorno precedente, ciò significa che i livelli riescono facilmente ad adattarsi al mercato.

Cos’è il Trading di notizie

Un altro metodo interessante per il trading intraday è quello di prestare attenzione ai comunicati stampa e ai rapporti economici che vengono comunicati spesso.

Spesso funziona così: quando esce una notizia positiva, è meglio comprare su un determinato mercato mentre quando esce una notizia negativa, è meglio vendere.

Sicuramente il trading di notizie non è così semplice soprattutto se sei un trader al dettaglio e gli operatori hedge fund hanno accesso alle notizie in modo più veloce grazie a tante fonti interne che noi da fuori non conosciamo.

Di sicuro gli HFT (ovvero gli algoritmi di negoziazione ad alta frequenza) sono in grado di analizzare meglio e reagire in modo più rapido a questi rapporti economici, quindi competere con loro diventa davvero molto difficile.

La soluzione potrebbe essere quella di basarsi solo sui comunicati stampa di maggior rilevanza che spostano i mercati con più facilità.

Cos’è il Trading Scalping

Lo scalping è una forma di trading che richiede molta abilità ed è una delle tecniche di trading intraday più utilizzate dai trader.

Lo scalping funziona in modo semplice, bisogna effettuare tante piccole operazioni in brevi tempi, sperando di guadagnare uno o due pips da molteplici operazioni.

Anche se uno o due pips vi sembrano pochi, fidatevi che avviando più operazioni, non lo sono affatto.

I trader di solito si servono di alcuni algoritmi per cercare di scovare le piccole inefficienze del mercato.

Come potete intuire lo scalping richiede spread molto ristretti, tantissima pratica e abilità di esecuzione.

Cosa sono gli Eventi imprevisti

Spesso quando avvengono delle negoziazioni a breve termine, potresti avere lo stesso risultato di quando stai giocando alla roulette.

Questo perché quando si tratta di considerare l’imprevedibilità dei mercati è molto difficile trarre delle conclusioni “certe”.

Tuttavia, un’altra volta che mi impegnerò è se vedo un’opportunità che è troppo bella per mancare.

Per esempio se un titolo viene venduto in maniera “aggressiva” su un tot di utili negativi, o vi è la possibilità che c’è stato un disastro naturale o un evento improvviso che ha destato shock.

Quando si tratta di fare trading solo in funzione degli eventi imprevisti è molto difficile e le opportunità di farlo non si presentano spesso.

Inoltre, soprattutto per i trader principianti può capitare che prendano il sopravvento le emozioni, quindi occorre sempre molta disciplina e cercare di non muoversi in modo troppo affrettato.

Conclusioni

In conclusione ognuno ha un modo differente di fare trading, ognuno ha la propria strategia da applicare alle proprie operazioni per il day trading.

Ricordate che combinarle fra loro, potrebbe risultare una soluzione interessante.